VE1531-Tasso_Amori

c. 16r [35] Io son si avezzo a riprovar quell'ire Tasso, Bernardo
c. 16r [36] Chiaro mio Sol, che i miei notturni horrori Tasso, Bernardo

© Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale