VE1558-Fiori /1

p. 307 (sc. 323) [444] Invido Sol, che sì repente il giorno Amalteo, Giovanni Battista (6)
p. 307 (sc. 323) [445] Stella, che nel mio corso oscuro, e lento Amalteo, Giovanni Battista (7)

© Milano, Biblioteca Nazionale Braidense