SI1595-Piccolomini

p. 40 [39] S'IO pur son' Anfion, sorte hò cangiato Piccolomini, Ascanio

© Biblioteca dell'Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana