Profilo poesia

Incipit uniforme
Poi che i bei lumi, che nel cor mi stanno
Autore
Gonzaga, Scipione
Metro
sonetto
Schema
ABBAABBACDCEDE

Attestazioni in Libri

PD1567-Eterei-Margherita, c. 51v [125] Poi che i be’ lumi, che nel cor mi stanno Gonzaga, Scipione