Fenaroli, Girolamo

m. 1574

Varianti del nome
Fenaruolo
Notizie
Monsignore
Bibliografia
FER
Poesie Seleziona tutti
1 Ahi che ti veggo Iella, e benché espresso sonetto
2 Ahi pigro notatore, ahi vili, ahi lente sonetto
3 Alla ardente mia sete, almo Ruscelli sonetto
4 Amor, Dedalo novo, che mirando sonetto
5 Apri, Signor, con la tua man celeste sonetto
6 Ben fu, Leon, felice il mio destino sonetto
7 Ben veggio, o dèi celesti, e voi terrene capitolo in terza rima
8 Che, dunque, per amare madrigale
9 Chi brama di veder beltà divina madrigale
10 Chi scaccerà mai più le ombre dal cielo sonetto
11 Come van gli anni ed ogni nostra speme sonetto
12 Credete per mirare in altro loco madrigale
13 Donna, poiché volete madrigale
14 È questa quella cara chioma amata sonetto
15 Fausta, se al mio languir porgete aita sonetto
16 Fresca erba tenerina ode
17 Fu di selce rio succo e non fu umano sonetto
18 Già potranno i Leon feroci alteri sonetto
19 La onda percossa da contrari venti sonetto
20 Lasso, voi sete le tre dive, quelle sonetto
21 Lungi dal caro e desiato obbietto sonetto
22 O bianca, o pura, o delicata, o bella sonetto
23 O di Zefiro a me più dolce e grato sonetto
24 Oggi incomincio a farvi don di questa sonetto
25 Or che nel tuo celeste e puro argento sonetto
26 O rosignuol dolente canzone
27 Per dimostrar del valor vostro essempio sonetto
28 Poi che Giove mirò nei più bei fonti ottava
29 Quante volte ho cercato col pensiero sonetto
30 Questo almo sol che un tempo amico sdegno sonetto
31 Questo è pur quel bel viso canzone
32 Qui, dei, qui, vaghe ninfe, che menate sonetto
33 Scoprasi da ogni intorno il ciel più bello sonetto
34 Se la man che or di voi scrive e ragiona sonetto
35 Si arma la destra ardita e i figli orrendi sonetto
36 Stringimi pur, Amore ballata
37 Suona il rivo corrente e la aura intanto sonetto