Ugoni, Giovanni Andrea

m. 1540

Bibliografia
FER
Poesie Seleziona tutti
1 Ahi cor, ben sei crudel se oggi non puoi capitolo in terza rima
2 Benaco mio, che or sì tranquillo e piano sonetto
3 Come posso io, madonna, il bel desio sonetto
4 Come stanco nocchier chiuso tra le onde sonetto
5 Dalla empia Galatea, dal freddo ghiaccio sonetto
6 Ecco le alme contrade ove soggiorna sonetto
7 Fortunato pastor, che ardite e pronte sonetto
8 Già scopre il monte le onorate corna sonetto
9 Io, che dovunque vada, col pensiero sonetto
10 La donna che dal mondo e dalle genti sonetto
11 Lascia, toscana musa, i panni allegri sonetto
12 La terra che pur dianzi orrida tanto sonetto
13 Mentre al carro di Amor prigione andai sonetto
14 Mentre del vostro Alceo lo stato umile sonetto
15 Né in così puro e semplicetto core sonetto
16 Or che il vivo splendor dei raggi suoi sonetto
17 Oscuri nembi, che per queste altere sonetto
18 Poi che da quelle irate orribili onde sonetto
19 Poi che già rotta la tartarea soglia sonetto
20 Quale uom che fuor del suo dritto camino sonetto
21 Quando sperai, dopo mille fatiche sonetto
22 Quello eterno pastor per cui si parte sonetto
23 Scegliea Aretusa entro a begli orti suoi sonetto
24 Scelto, che di scelte erbe e scelti fiori sonetto
25 Se a così bel principio Amor risponde sonetto
26 Se in voi fusse, madonna, tanta fede sonetto
27 Se lo ardente desir, se il giusto sdegno sonetto
28 Se solo il nome di quella guerriera sonetto
29 Titiro, quando già di anni ripieno ottava
30 Tu, che fremendo parti il bel terreno sonetto
31 Voi, che sprezzando le ricche campagne sonetto