Medici, Ippolito de'

1511 - 1535

Bibliografia
Tomasi 2001
Poesie di <Medici, Ippolito de'> con diversa attribuzione
1 VE1547-RD 2/1 [10] Quando al mio ben, fortuna empia e molesta Tolomei, Claudio sonetto
2 VE1548-RD 2/2 [10] Quando al mio ben, fortuna empia e molesta Tolomei, Claudio sonetto
3 VE1552-RD 5/2 [481] Alto signor, le cui famose prove Autore incerto sonetto
4 VE1552-RD 5/2 [483] O dea, pel cui valor chiara risplende Autore incerto sonetto
5 VE1552-RD 5/2 [484] Per darvi, donna, il vostro primo onore Autore incerto sonetto
6 VE1552-RD 5/2 [485] I cocenti sospir, lo ardente fuoco Autore incerto sonetto
7 VE1552-RD 5/2 [486] Donna, con gli occhi miei, se i lumi santi Autore incerto sonetto
8 VE1552-RD 5/2 [487] Spirto gentil, che pur riguardi invano Autore incerto sonetto
9 VE1552-RD 5/2 [488] Parmi di remi privo e di nocchiero Autore incerto sonetto
10 VE1552-RD 5/2 [489] Chi pon tanta virtù, tanto valore Autore incerto sonetto
11 VE1552-RD 5(3)/1 [454] Alto signor, le cui famose prove Autore incerto sonetto
12 VE1552-RD 5(3)/1 [456] O dea, pel cui valor chiara risplende Autore incerto sonetto
13 VE1552-RD 5(3)/1 [457] Per darvi, donna, il vostro primo onore Autore incerto sonetto
14 VE1552-RD 5(3)/1 [458] I cocenti sospir, lo ardente fuoco Autore incerto sonetto
15 VE1552-RD 5(3)/1 [459] Donna, con gli occhi miei, se i lumi santi Autore incerto sonetto
16 VE1552-RD 5(3)/1 [460] Spirto gentil, che pur riguardi invano Autore incerto sonetto
17 VE1552-RD 5(3)/1 [461] Parmi di remi privo e di nocchiero Autore incerto sonetto
18 VE1552-RD 5(3)/1 [462] Chi pon tanta virtù, tanto valore Autore incerto sonetto
19 VE1555-RD 5/3 [548] Alto signor, le cui famose prove Autore incerto sonetto
20 VE1555-RD 5/3 [550] O dea, pel cui valor chiara risplende Autore incerto sonetto
21 VE1555-RD 5/3 [551] Per darvi, donna, il vostro primo onore Autore incerto sonetto
22 VE1555-RD 5/3 [552] I cocenti sospir, lo ardente fuoco Autore incerto sonetto
23 VE1555-RD 5/3 [553] Donna, con gli occhi miei, se i lumi santi Autore incerto sonetto
24 VE1555-RD 5/3 [554] Spirto gentil, che pur riguardi invano Autore incerto sonetto
25 VE1555-RD 5/3 [555] Parmi di remi privo e di nocchiero Autore incerto sonetto
26 VE1555-RD 5/3 [556] Chi pon tanta virtù, tanto valore Autore incerto sonetto
27 VE1556-Rime_raccolte /2 [251] Quando al mio ben, fortuna empia e molesta Tolomei, Claudio sonetto
28 VE1558-Fiori /1 [174] Quando al mio ben, fortuna empia e molesta Tolomei, Claudio sonetto
29 VE1586-RS 1/4 [248] Quando al mio ben, fortuna empia e molesta Tolomei, Claudio sonetto