VE1552-RD 5/2

p. 406 [612] GANDOLFO; che lontan dal natio nido Molza, Francesco Maria (5)
p. 406 [613] Voi; cui fortuna lieto corso aspira Molza, Francesco Maria (6)
p. 407 [614] Aure leggiadre, voi fresch'aure estive Vendramini, Giovanni (1)
p. 407 [615] Signor; poi che benigno il ciel vi diede Vendramini, Giovanni (2)

© Milano, Biblioteca Nazionale Braidense