Tasso, Torquato

1544 - 1595

Notizie
https://www.treccani.it/enciclopedia/torquato-tasso_%28Dizionario-Biografico%29/
Bibliografia
DBI
Poesie Seleziona tutti
1 Ahi ben è reo destin, che invidia, e toglie sonetto
2 Ahi qual angue infernale entro il mio seno sonetto
3 Ai servigi di Amor ministro eletto sonetto
4 Alma gentil, per calle pio ritorni sonetto
5 Alta città, più del tuo verde monte sonetto
6 Amor la alma mi allaccia madrigale
7 Amor, se fia giamai, che dolce io tocchi sonetto
8 Amor, tu vedi, e non hai duolo o sdegno canzone
9 Arsi gran tempo, e del mio foco indegno sonetto
10 Aura, che or quinci intorno scherzi, e vole sonetto
11 Avean gli atti leggiadri, e il vago aspetto sonetto
12 Ben per alto destino il nome dato sonetto
13 Ben per tuo danno in te sì larga parte sonetto
14 Chiaro cristallo alla mia donna offersi sonetto
15 Chi chiuder brama ai pensier vili il core sonetto
16 Chi di non pure fiamme acceso ha il core sonetto
17 Chi il pelago di Amore a solcar viene sonetto
18 Come fra il gelo di onestà si accenda sonetto
19 Come se uman pensier di giunger tenta sonetto
20 Come va innanzi allo altro sol la aurora sonetto
21 Donna bella e gentil, se il vostro orgoglio sonetto
22 Era debito pur, ma tardi in Terra sonetto
23 Erbe felici, che già in sorte aveste sonetto
24 Ergo talora a chi mel diè lo ingegno sonetto
25 Fu di vera onestà illustre essempio sonetto
26 Fuggite egre mie cure, aspri martiri sonetto
27 Fulvio, qui posa il mio bel sole, allora sonetto
28 Giacea la mia virtù vinta, e smarrita sonetto
29 I freddi e muti pesci avezzi omai sonetto
30 In questi colli, in queste istesse rive sonetto
31 Io vidi un tempo di pietoso affetto sonetto
32 Ira mia fortunata madrigale
33 La Idra novella, che di tosco, forse sonetto
34 La terra si copria di orrido velo sonetto
35 Le armi, portate, a cui somiglia il tuono madrigale
36 Mentre che a venerar muovon le genti canzone
37 Mentre ricetta nella regia antica sonetto
38 Mentre soggetto al tuo spietato regno sonetto
39 Mi apre talor madonna il suo celeste sonetto
40 Nella tua patria i peregrini marmi sonetto
41 Nel tuo lido arenoso il figlio giace sonetto
42 Ninfa, onde lieto è di Diana il coro sonetto
43 Non fia mai, che il bel viso in me non reste sonetto
44 Non più crespo oro, ed ambra tersa e pura sonetto
45 Nudo era il volto a cui si agguaglia invano sonetto
46 O di eroi figlia illustre, o di eroi sposa sonetto
47 Oh, dei purpurei Padri e dello Impero sonetto
48 O nemica di Amor, che sì ti rendi sonetto
49 Or chi sarà che antico fabro audace sonetto
50 Ove tra care danze in bel soggiorno sonetto
51 Padre del cielo, or che atra nube il calle sonetto
52 Poi che in vostro terren vil Tasso alberga sonetto
53 Poi che madonna sdegna madrigale
54 Qual cristallo, talor, di macchie asperso sonetto
55 Qual novo suono è questo? e quale in tanto sonetto
56 Qualor pietosa i miei lamenti accoglie sonetto
57 Quando avran queste luci, e queste chiome sonetto
58 Quando vedrò nel verno il crine sparso sonetto
59 Questa che è fredda pietra ai miei lamenti sonetto
60 Questa è la bocca, anzi quel chiaro fonte sonetto
61 Queste Marin, che piangi, essangui e smorte sonetto
62 Re degli altri, superbo, altero fiume sonetto
63 Se negasti tre volte madrigale
64 Sentivo io già correr di Morte il gelo sonetto
65 Soavissimo ardore madrigale
66 Spogliasti di tesori antiche genti sonetto
67 Stavasi Amor, quasi in suo regno, assiso sonetto
68 Sulla ampia fronte il crespo oro lucente sonetto
69 Terra che il Serio bagna e il Brembo inonda sonetto
70 Tese fra le Viole Amor la rete madrigale
71 Tu vedi, Amor, come col dì sen vole sonetto
72 Vago augellin, che chiuso in bel soggiorno sonetto
73 Veder credea, Violante madrigale
74 Vedrò dagli anni in mia vendetta ancora sonetto
75 Veggio, quando tal vista Amor mi impetra sonetto
76 Veggio tenera pianta in sulle sponde sonetto
77 Violante, il vostro nome madrigale
78 Virtù fra questi colli alberga, e in prima sonetto