VE1555-Arnigio

c. 56r [144] Pargoletto mio can, che poco à dietro Arnigio, Bartolomeo
c. 56r [145] Non è si lieto mai prigion disciolto Arnigio, Bartolomeo

© Lonato, Biblioteca della Fondazione Ugo da Como