VE1602-Marino

p. 61 [118] PERCHE 'l sostegno a' suoi desir non manchi Marino, Giovan Battista
p. 61 [119] SPARGON d'odor più grato il lido nostro Marino, Giovan Battista
p. 62 [120] FAMA è trà noi Dirce crudel, che volto Marino, Giovan Battista

© Lugano, Biblioteca Salita dei Frati, https://doi.org/10.3931/e-rara-5666