VE1556-RD 7

p. 2 [12] Perduto havea il liquor l'Arcier di Gnido Carafa, Ferrante (2)
p. 2 [13] Triegua da i miei pensier, che intorno al core Carafa, Ferrante (3)
p. 3 [14] Nasce il tuo vago, dolce, almo tormento Carafa, Ferrante (4)
p. 3 [15] Deh non rinovellar l'antica doglia Carafa, Ferrante (5)