VE1549-RD 1/3

p. 358 [528] Poi che 'l mio Sole altrove il suo splendore Coccio, Francesco Angelo (8)
p. 359 [529] Vener alma, alma Dea, che di celeste Coccio, Francesco Angelo (9)
p. 359 [530] Figlia di Giove, et madre alma d'Amore Capilupi, Lelio (1)

© Milano, Biblioteca Nazionale Braidense