VE1552-RD 5(3)/1

p. 214 [298] Quanto pregiar ti puoi SIRI mio amato Morra, Isabella di (4)
p. 214 [299] Non sol il ciel vi fu largo, et cortese Morra, Isabella di (5)

© Pesaro, Biblioteca Oliveriana