VE1602-Marino

p. 152 [294] LA nobil donna, in cui Natura accolse Marino, Giovan Battista
p. 152 [295] HOR' hai ben tu d'ogni bellezza il fiore Marino, Giovan Battista

© Lugano, Biblioteca Salita dei Frati, https://doi.org/10.3931/e-rara-5666