BO2015-Castiglione, Gonzaga

Titolo
Baldassarre Castiglione, Cesare Gonzaga, Rime e Tirsi, a cura di Giacomo Vagni
Pubblicazione
Bologna, I Libri di Emil, 2015
Descrizione fisica
[VI], CLIV, 310 [ma 302]

Contenuto

pp. [III]-[V] Sommario
pp. I-XVIII Sigle e abbreviazioni
pp. XIX-XXII Premessa
pp. XXIII-XLIII Introduzione
pp. XLV-CXLIII La tradizione
pp. CXLV-CLIII Nota al testo
pp. 11-89 Baldassarre Castiglione, Rime
pp. 91-105 Baldassarre Castiglione, Rime dubbie
pp. 107-142 Cesare Gonzaga, Rime
pp. 143-154 Cesare Gonzaga, Rime dubbie
pp. 155-186 Baldassarre Castiglione, Cesare Gonzaga, Silloge per Elisabetta Gonzaga
pp. 187-254 Baldassarre Castiglione, Cesare Gonzaga, Tirsi
p. 193 A la illustrissima Signora Duchessa di Urbino etc., Cesar de Gonzaga
inc. «Convenevole cosa è, Illustrissima Signoria mia, che quelli li quali in honesti studii voluntieri si affaticano…» - exp. «…habiano ritratto el premio da loro desiderato. Bascio le mani di V. S. et a la sua bona gratia sempre mi racomando.»
pp. 193-254 Egloga Tirsi intitulata
pp. 255-262 Ottave all’Italia attribuite a Baldassarre Castiglione
pp. 263-265 Appendice I. Frammento autografo dell'Archivio privato Castiglioni

Schedatura di Simone Albonico