VE1558-Fiori /1

p. 20 [10] Chiuder non posso à quel pensier le porte Di Costanzo, Angelo (10)
p. 20 [11] S'alcuna volta avien, ch'io d'arder tente Di Costanzo, Angelo (11)
p. 21 [12] Quest'è, Fortuna ria, quella ferita Di Costanzo, Angelo (12)
p. 21 [13] Poi, che voi et io varcate havremo l'onde Di Costanzo, Angelo (13)

© Milano, Biblioteca Nazionale Braidense