BO1551-RD 4

p. 30 [42] S'io veggio i lumi altieri; che fur porte Salvi, Jacopo, detto Sellaio (15)
p. 30 [43] Celesti rai; che dal bel fronte altero Salvi, Jacopo, detto Sellaio (16)
pp. 31-34 [44] Poscia che l'aspra mia nemica, et bella Salvi, Jacopo, detto Sellaio (17)

© Perugia, Biblioteca Augusta